vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Lombardore appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Incarichi conferiti e autorizzati ai dipendenti (dirigenti e non dirigenti)

Riferimenti normativi

Decreto Legislativo n. 33/2013, Art. 18, c. 1

Documenti

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a svolgere servizio presso l'ufficio tecnico della Comunità Collinare Piccolo Anfiteatro Morenico Canavesano.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a far parte della Commissione di gara presso l'Unione Montana di Comuni delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone - Comune di Villanova Canavese.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a far parte della Commissione di gara presso la C.U.C. dell'Unione dei Comuni del Ciriacese e del Basso Canavese - Comune di San Carlo.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a far parte della Commissione di gara presso l'Unione Montana di Comuni delle Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone - Comune di Germagnano.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a far parte della Commissione di gara presso la C.U.C. tra i Comuni di Riva presso Chieri e Buttigliera d'Asti.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a far parte della Commissione giudicatrice di concorso pubblico presso il Comune di Leini'.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a far parte della Commissione giudicatrice di gara presso il Comune di Castiglione T.se.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a tenere webinar e docenze per IFEL ed a partecipare a convegni organizzati da IFEL e ANCI - Anno 2018

Sig. Baietto Stefano. Autorizzazione a svolgere servizio presso l'ufficio anagrafe-stato civile del Comune di Lombardore. Assunzione impegno di spesa.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a svolgere servizio presso l'ufficio tecnico del Comune di Ala di Stura.

Dipendente geom. Luciana Mellano. Autorizzazione a svolgere servizio presso l'ufficio tecnico del Comune di San Ponso.

Ultima modifica: 22/11/2018 11:55:53

I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla normativa vigente sul riuso dei dati pubblici (direttiva comunitaria 2003/98/CE e d. lgs. 36/2006 di recepimento della stessa), in termini compatibili con gli scopi per i quali sono stati raccolti e registrati, e nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali. Per ulteriori informazioni consulta il sito del Garante per la protezione dei dati personali.